Padenghe sul Garda

Biomedicale,a Verona apre 'Innovabiomed'

Un mercato nazionale di 11 miliardi di euro, ed un export che vale 4,9 mld, per un totale di 3.880 imprese che danno lavoro a 76mila addetti. E' il ritratto dell'industria italiana del biomedicale, settore cui da oggi la Fiera di Verona dedica una rassegna specifica, 'Innovabiomed', che resterà aperta oggi e domani. L'evento, organizzato da Veronafiere e supportato da distrettobiomedicale.it, prevede seminari, workshop e occasioni di networking per favorire l'incontro fra aziende e professionisti che presentano soluzioni in grado di migliorare l'efficienza produttiva, la competitivita' e fornire risposte a esigenze mediche non ancora pienamente soddisfatte allo stato. Un settore importante per il made in Italy il biomedicale, fatto da aziende che mediamente investono il 70% dei propri bilanci in innovazione e ricerca. All'apertura del salone anche l'assessore veneto alla sanità, Coletto, il quale ha ricordato che il solo la Regione investe 70 mln l'anno in nuove tecnologie biomedicali.(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie