Padenghe sul Garda

A Stra 'Mondo Nuovo' di Sabrina Notturno

Un paradiso perduto impresso su vetro. Chi si reca a Villa Pisani di Stra, oggi museo nazionale, può visitare oltre allo splendido edificio con il suo parco, la mostra "Nuovo Mondo" che riunisce opere di Sabrina Notturno e culmina nell'installazione "Ice Memory", realizzata nella Coffee House, piccola architettura un tempo sala da tè. Silhouette del '700, animali, vapori, creano un paesaggio fantastico sulla colonna di vetro al centro della costruzione, situata su una collina artificiale cava dove si conservava il ghiaccio. L'illuminazione violacea al calare del sole e l'esalazione di fumo che ricrea il vapore del ghiaccio fanno il resto. Allieva di Emilio Vedova, Notturno "aveva già lavorato il vetro -spiega il curatore Stefano Annibaletto - ma qui, in questa 'macchina del tempo', in questo 'teatro d'ombre', raggiunge un equilibrio raro". La mostra proseguirà fino al 17 marzo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie